Nuova pagina 1
Nuova pagina 1


Oggi, sabato 7 dicembre 2019

home
chi siamo
staff
lavora con noi
consulenza e servizi
richiedi informazioni
richiedi preventivo
faq
links utili
dove siamo
flash news
scadenziario
area riservata clienti
portale aziende
portale lavoratori dipendenti
criteri di ricerca
testo facoltativo
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29 
 30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59 
 60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79 

08/10/2012

Congedo straordinario riproporzionato se il lavoratore è part time

La Funzione Pubblica chiarisce che, in caso di personale in regime di part-time verticale, la durata del congedo straordinario biennale ex art 42, commi 5 e segg, D.Lgs. n. 151/2001, va riproporzionata in osservanza della regola generale per cui il calcolo va effettuato sulla base delle giornate lavorative del dipendente.

11/09/2012

La regolarizzazione di stranieri in Italia, adempimenti operativi

Giusto in tempo per la data prevista per l’inizio della procedura, sono stati adottati il Decreto Interministeriale e la Circolare congiunta del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Interno contenente i chiarimenti operativi per l’emersione dei lavoratori extracomunitari presenti nel nostro Paese dal 31 dicembre 2011 ed occupati irregolarmente almeno dall’inizio di maggio 2012.

11/09/2012

Limiti di retribuzione imponibile per premi Inail

A seguito dell'emanazione del decreto ministeriale 22 maggio 2012 e in virtù di quanto disposto dall'articolo 116 del Testo Unico, l'Inail ha aggiornato quanto precedentemente comunicato con la circolare 27 marzo 2012, n. 16, e ha quindi resi noti i nuovi limiti di retribuzione imponibile per il calcolo dei premi assicurativi.

11/09/2012

Licenziamento e correzione del certificato medico da parte del lavoratore

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14998 del 7 settembre 2012, ha evidenziato la legittimità del licenziamento disciplinare di un dipendente, che compia un falso correggendo la data sul certificato medico al fine di protrarre il periodo di malattia.

10/09/2012

Le quote di ingresso per gli stranieri per l’anno 2012

Con Decreto Ministeriale, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, e' stato determinato per l'anno 2012 il contingente annuale di cittadini stranieri autorizzati a soggiornare nel nostro Paese per partecipare a corsi di formazione professionale e tirocini formativi.
Il limite massimo di ingressi di stranieri in possesso dei requisiti previsti per il rilascio del visto di studio, da ripartire tra le regioni e le Province autonome, è di 5.000 unità per la frequenza a corsi di formazione professionale finalizzati al riconoscimento di una qualifica o alla certificazione delle competenze acquisite di durata non superiore a 24 mesi, e 5.000 unità per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento in funzione del completamento di un percorso di formazione professionale.
 

10/09/2012

Parte la regolarizzazione di stranieri in Italia

Il Decreto legislativo n. 109 del 16 luglio 2012, in attuazione alla direttiva 2009/52/CE introduce norme minime relative a sanzioni e a provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impiegano cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno è irregolare.

Il decreto contiene importanti norme per regolarizzare posizioni di cittadini stranieri presenti in Italia non in regola con le norme relative all’ingresso, soggiorno e impiego.

Infatti dal 15 settembre al 15 ottobre sarà possibile regolarizzare la posizione di stranieri presenti irregolarmente sul territorio italiano almeno alla data del 31 dicembre 2011.

 

10/09/2012

DURC

Il Dipartimento della Funzione pubblica ha reso noti alcuni importanti chiarimenti in relazione alle procedure di rilascio del DURC precisando che, escluso il caso dei rapporti tra privati, il Durc non può essere consegnato direttamente all'Amministrazione, la quale deve invece attivarsi con tempestività per richiederlo agli enti competenti con la possibilità per le imprese di ricorrere a un apposito applicativo al fine di verificare che la richiesta del DURC sia stata effettivamente inoltrata.
 

10/09/2012

Licenziamento e maternità

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14905del5 settembre 2012, è intervenuta analizzando una ipotesi relativa al divieto di licenziamento della lavoratrice madre disposto dall’art. 54 del D.L.vo n. 151/2001 ed alla non applicazione della disposizione in presenza “di colpa grave da parte della lavoratrice, costituente giusta causa per la risoluzione del rapporto di lavoro”.
Nella fattispecie l’interessata, al termine del periodo di congedo per maternità, non aveva ripreso servizio per quaranta giorni adducendo, quale motivazione, il mancato pagamento di una mensilità di retribuzione. Secondo la Suprema Corte ci si trova in presenza di “colpa grave”, cosa che consente di superare il divieto di licenziamento, in quanto, a fronte del comportamento del datore di lavoro, la reazione dell’interessata appare spropositata e tale da rappresentare una “ritorsione” contraria ai principi di buona fede e di correttezza.
 

27/07/2012

Lavoro sommerso, arriva la sanatori per gli extraUE clandestini impiegati da almeno 3 mesi

Dal 15 settembre al 15 ottobre 2012 sarà possibile regolarizzare, attraverso una dichiarazione di emersione, cittadini extraUE privi del permesso di soggiorno e che siano occupati, irregolarmente ed a tempo pieno, presso datori di lavoro da almeno 3 mesi. Lo ha stabilito l’art. 5 D. Lgs 109/2012. La dichiarazione di regolarizzazione dovrà essere presentata con le modalità stabilite da un decreto interministeriale da adottarsi entro il 29 agosto 2012.
 

27/07/2012

Modello 770/2012, invio telematico prorogato al 20 settembre 2012

Si informa che è stato prorogato l'invio telematico del modello 770/2012 dal 31 luglio al 20 settembre 2012. Lo ha stabilito un DPCM firmato nella serata di ieri dal Presidente del Consiglio, Mario Monti, su proposta del Ministro dell'Economia e delle Finanze, Vittorio Grilli. Il differimento dei termini di presentazione dei modelli 770/2012 semplificato e 770/2012 ordinario è stato accordato per tenere conto delle esigenze rappresentate dalle categorie professionali in relazione ai numerosi adempimenti fiscali da porre in essere per conto dei contribuenti e dei sostituti d'imposta.
 

 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29 
 30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59 
 60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79 

Torna Su

Privacy  |  Note Legali

Studio Soprano & Associati - Consulenti del Lavoro
Corso Umberto I°, n. 22 - 80138 Napoli
p.iva 05696321214 - copyright © 2012
web design & development creativeimage.it