Nuova pagina 1
Nuova pagina 1


Oggi, martedì 21 gennaio 2020

home
chi siamo
staff
lavora con noi
consulenza e servizi
richiedi informazioni
richiedi preventivo
faq
links utili
dove siamo
flash news
scadenziario
area riservata clienti
portale aziende
portale lavoratori dipendenti
criteri di ricerca
testo facoltativo
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29 
 30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59 
 60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79 

28/11/2012

Lavoratori “salvaguardati”: istruzioni operative

Attraverso la nota n. 71196 del 22/11/2012 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito ai propri uffici periferici ulteriori istruzioni operative volte a garantire un uniforme svolgimento della procedura di accesso ai benefici per i lavoratori c.d. "salvaguardati".
 

28/11/2012

Corte di Cassazione: licenziamento durante l’assenza per malattia

Con la sentenza n. 16375/12 la Corte di Cassazione ha stabilito che lo svolgimento di attività lavorativa presso altro datore di lavoro durante un periodo di assenza per malattia giustifica il licenziamento. La Corte precisa:”non sussiste nel nostro ordinamento un divieto assoluto per il dipendente di prestare attività lavorativa, anche in favore di terzi, durante il periodo di assenza per malattia. Siffatto comportamento può, tuttavia, costituire giustificato motivo di recesso da parte del datore di lavoro ove esso integri una violazione dei doveri generali di correttezza e buona fede e degli specifici obblighi contrattuali di diligenza e fedeltà”.

27/11/2012

INAIL: previsti rimborsi anche per farmaci di fascia C

La circolare 62/2012 dell’INAIL dispone che adesso anche i farmaci di fascia C saranno a carico dell’Istituto, che dovrà garantire le prestazioni sanitarie per il recupero dell'integrità psico-fisica dei lavoratori infortunati e tecnopatici. Per l’identificazione dei farmaci l’Istituto ha effettuato una ricognizione tecnica degli ambiti sanitari maggiormente interessati relativamente agli infortuni e le malattie professionali. La circolare dà il via ad una prima fase, di natura sperimentale, durante la quale l’Istituto dovrà verificare la compatibilità dell’iniziativa con la propria disponibilità economica. L’obiettivo è di ampliare, in futuro,la fascia dei farmaci considerati.
 

27/11/2012

INPS: differimento indennità di disoccupazione

Con il Messaggio 23 novembre 2012, n. 19273, l’INPS precisa che l’indennità di disoccupazione dovrà essere corrisposta a partire dalla fine del periodo di preavviso solo qualora l’indennità sostitutiva di preavviso sia stata effettivamente corrisposta dal datore di lavoro. In caso di mancata erogazione di tale indennità non opera il differimento del pagamento della prestazione previdenziale fino alla scadenza del periodo di preavviso non lavorato. L’Istituto rivede le regole in materia, alla luce di alcune sentenze della Corte di Cassazione.
 

26/11/2012

Congedo di maternità: co.co.pro. in caso di affidamento e adozione

Con la Sentenza n. 257 del 22/11/2012 la Corte Costituzionale ha stabilito che le lavoratrici iscritte alla gestione separata, che abbiano adottato o avuto in affidamento preadottivo un minore, hanno diritto all'indennità di maternità per un periodo di cinque mesi, anziché di tre mesi. La Corte, sancendo l'illegittimità parziale dell'articolo 64, comma 2, del D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151, ha dichiarato incostituzionale il diverso trattamento normativo riservato alle lavoratrici iscritte alla Gestione separata dell’INPS che adottato un bambino, rispetto a quello spettante alle lavoratrici subordinate.
 

26/11/2012

Flussi extraue: previsti 13.850 nuovi ingressi

Dal 7 dicembre 2012 ore 9.00 sarà possibile inviare online le domande per 13.850 posti di lavoro subordinato e autonomo, comprese le conversioni di Permessi di Soggiorno per stranieri già presenti sul territorio. La ripartizione territoriale delle quote verrà effettuata dal ministero del Lavoro in base alle domande pervenute.
 

23/11/2012

Riforma Cassa Forense

Distinguendosi rispetto alle linee di intervento scelte dalle altre Casse, la Cassa Forense - invece di passare al sistema di calcolo contributivo delle pensioni - ha optato per un sistema definito come “retributivo misto”, nel quale la conferma del sistema retributivo di calcolo delle pensioni viene accompagnato dall’abbandono della preesistente “forbice” dei coefficienti di rendimento delle pensioni e dall’opzione per un coefficiente unico di valore intermedio. Contestualmente, la Cassa ha confermato un’ estrema gradualità nella piena entrata in vigore del complesso delle modifiche, posto che esse entreranno compiutamente a regime solo nel 2021.
 

23/11/2012

Possibilità di esclusione del lavoro straordinario dal computo del TFR

Con la sentenza n. 18207 del 24/10/2012 la Corte di Cassazione ha chiarito che è ammissibile considerare escluse dal computo del TFR le somme corrisposte dal datore di lavoro al lavoratore a titolo di straordinario, purché tale possibilità sia prevista dal contratto collettivo di riferimento. La Suprema Corte, inoltre, ha precisato che le somme che possono essere escluse dal computo del TFR devono riferirsi a prestazioni con carattere di occasionalità poiché, in caso contrario, non sarà ammissibile la suddetta esclusione.
 

23/11/2012

Professionisti e imprese: pagamenti entro 30 giorni

E’ stato pubblicato in GU n. 267 del 15 Novembre 2012 il D.Lgs. n. 192/12 che stabilisce che dal 1° Gennaio 2013 il termine perentorio per effettuare i pagamenti a professionisti e imprese diventa di 30 giorni. Sono previsti, inoltre, interessi all’8% (da sommare al tasso BCE) in ipotesi di mancato pagamento entro i termini. Le parti possono convenire un termine per il pagamento superiore a 30 giorni, ma, se tale termine supera i 60 giorni, deve essere espressamente pattuito. Gli interessi moratori decorrono, senza necessità di costituzione in mora, dal giorno successivo alla scadenza del termine per il pagamento. Le nuove disposizioni si applicheranno alle transazioni commerciali concluse a decorrere dal 1° Gennaio 2013.
 

22/11/2012

INAIL: No agli sgravi se si assume un lavoratore in mobilità a tempo indeterminato

Viene confermato che il datore di lavoro che assume a tempo indeterminato un lavoratore iscritto nelle liste di mobilità ha diritto alle agevolazioni contributive – ovvero a pagare un’aliquota pari a quella degli apprendisti – ma non ha diritto a sgravi sui premi INAIL. Tale orientamento è stato ribadito da una recente sentenza della Corte di Cassazione (sentenza 17/10/2012 n. 17803).
 

 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29 
 30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59 
 60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79 

Torna Su

Privacy  |  Note Legali

Studio Soprano & Associati - Consulenti del Lavoro
Corso Umberto I°, n. 22 - 80138 Napoli
p.iva 05696321214 - copyright © 2012
web design & development creativeimage.it