Nuova pagina 1
Nuova pagina 1


Oggi, mercoledì 20 novembre 2019

home
chi siamo
staff
lavora con noi
consulenza e servizi
richiedi informazioni
richiedi preventivo
faq
links utili
dove siamo
flash news
scadenziario
area riservata clienti
portale aziende
portale lavoratori dipendenti
criteri di ricerca
testo facoltativo
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29 
 30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59 
 60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79 

18/02/2016

Inps: il giorno 20 febbraio il sito sarà inaccessibile

L’Inps ha comunicato che sabato 20 febbraio, per attività di manutenzione straordinaria e di aggiornamento tecnologico, sarà sospeso l’accesso ai servizi online del sito www.inps.it dalle ore 08.00 alle ore 19.00.
 

17/02/2016

Garanzia Giovani: modifiche agli incentivi nel 2016

Nell’ambito del programma Garanzia Giovani sono stati apportati dei cambiamenti per l’anno 2016, vengono di seguito riportati quelli di maggiore importanza.
Per l’anno 2016 si ha un incentivo doppio per quei soggetti che, avendo già effettuato un tirocinio con Garanzia Giovani, vengono assunti nel periodo che va dal 1 gennaio al 31 marzo 2016. Di contro viene ridotta l’indennità erogata dai fondi pubblici da 500 a 300 euro per i tirocini.
Un’altra novità riguarda la misura Selfiemployment che permetterà a quei giovani intenzionati ad avviare una nuova attività come lavoratori autonomi, impresa individuale o società di accedere ad un finanziamento fino a 50.000 euro, a tasso zero, senza fidejussioni e/o garanzia restituibile in 7 anni. Tra le tante proposte di progetti verranno selezionati quelli più meritevoli e che quindi potranno accedere al finanziamento.
 

15/02/2016

Cassazione: al lavoratore l’onere di provare la condotta mobbizzante

La Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, attraverso la sentenza n. 158 del 8 gennaio 2016, ha affermato il principio secondo il quale è il lavoratore a dover provare l’eventuale condotta mobbizzante tenuta dal datore di lavoro al fine di isolare ed emarginare il lavoratore al fine di spingerlo alle dimissioni.
 

11/02/2016

Sanzione amministrativa sotto la soglia dei 10.000 euro per omesso versamento dei contributi

Il D. Lgs. N. 8/2016, entrato in vigore il 6 febbraio 2016, ha istituito un doppio regime di punibilità nei confronti di chi omette versamenti di natura previdenziale. Nella fattispecie risulterà punibile unicamente attraverso sanzione amministrativa chi commette l’illecito rimanendo al di sotto dei 10.000 euro. Tali sanzioni saranno quantificabili in un minimo di 10.000 fino ad un massimo di 50.000 euro.
Rimarrà invece punibile penalmente chi omette il versamento dei contributi per importi superiori a 10.000 euro.
 

10/02/2016

Agenzia delle Entrate: aggiornate le tabelle dei costi chilometrici

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 27 del 3 febbraio 2016 un aggiornamento delle Tabelle nazionali dei costi chilometrici elaborate dall’ACI, poiché sono stati riscontrati degli errori nell’attribuzione del fringe benefit 2016 per determinati veicoli alimentati a benzina-Gpl che risultano fuori produzione.
 

01/02/2016

INPS: contributi lavoratori domestici

L’INPS, attraverso la circolare n. 16 del 29 gennaio 2016, ha pubblicato le fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi per i lavoratori domestici dell’anno 2016, riconfermando quelle pubblicate con la circolare n. 12 il 23 gennaio 2015.
Si rimanda alla lettura della circolale per i dati tabellari.
 

01/02/2016

Cassazione: sciopero ed inadempienze contrattuali

La Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, attraverso la sentenza n. 1350 del 26 gennaio 2016, ha affermato la legittimità della contestazione disciplinare comminata al dipendente per non aver sostituito un collega in quanto intenzionato ad esercitare il proprio diritto allo sciopero. La contestazione effettuata dall’azienda non è da considerarsi una condotta antisindacale poiché, in presenza di un accordo collettivo che obbliga il dipendente alla sostituzione di un collega, remunerandolo con una quota di retribuzione esente dalla maggiorazione dello straordinario, l’astensione dal lavoro del lavoratore non è da considerarsi quale esercizio del diritto allo sciopero, ma bensì un inadempimento nei confronti degli obblighi contrattuali.
 

28/01/2016

Cassazione: compatibilità con altro lavoro durante periodo di malattia

La Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, attraverso la sentenza n. 586 del 15 gennaio 2016, ha affermato la legittimità del licenziamento disciplinare comminato al lavoratore che durante il periodo di malattia ha prestato lavoro in favore di terzi. Viene però specificato che l’attività svolta da un lavoratore durante il periodo di malattia in favore di terzi non è di per sé vietata se non quando questa possa porsi in concorrenza con quella svolta dal datore di lavoro e/o possa aggravare la patologia sofferta dal lavoratore. Spetta comunque a quest’ultimo dimostrare che il lavoro è compatibile con la patologia in essere e che lo svolgere attività durante il periodo di malattia non compromette il corretto recupero delle energie fisiche e psichiche.
 

28/01/2016

INAIL: pagamento rateizzato del premio Autoliquidazione 2015/2016

Attraverso l’istruzione operativa del 22 gennaio 2016 l’INAIL comunica i coefficienti da applicare per gli importi della II°, III° e IV° rata dell’autoliquidazione 2015 e 2016. I coefficienti tengono conto del differimento al primo giorno lavorativo successivo che si ha quando il termine di pagamento del 16 cade di sabato o domenica, cosi come il differimento al 20 agosto risultando cosi senza alcuna maggiorazione.
 

25/01/2016

Registro infortuni: obbligo di conservazione per 4 anni

Dal 23 dicembre 2015 con il DLgs. 151/2015 attuativo del Jobs Act viene abolito l’obbligo di tenuta del registro infortuni, con l’obiettivo di semplificare gli adempimenti posti a carico del datore di lavoro. Il libro infortuni dovrà però essere conservato per 4 anni al fine di consentire agli organi di vigilanza accedervi qualora richiesto. L’INAIL ha annunciato il rilascio di un’applicazione,  cosidetta “Cruscotto Infortuni”, per la consultazione degli eventi verificatisi dal 23 dicembre 2015.
 

 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29 
 30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59 
 60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79 

Torna Su

Privacy  |  Note Legali

Studio Soprano & Associati - Consulenti del Lavoro
Corso Umberto I°, n. 22 - 80138 Napoli
p.iva 05696321214 - copyright © 2012
web design & development creativeimage.it